OFF – OTRANTO FILM FESTIVAL
RALATION’S
WAVE
30 Ott – 4 Nov 2023  

Sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci”, diceva Jim Morrison. Il rapporto trail mare è l’uomo è molto antico e si è sempre arricchito di grandi suggestioni letterarie, artistiche, psicologiche. Si pensi a ‘I viaggi diUlisse’, simbolo della ricerca e dell’errare dell’umanità. Tutto è sorto dall’acqua. Grazie all’acqua ogni cosa vivrà! Otranto punta a più est dell’Occidente toccata dal mare dove tutto arriva e parte. Incontro tra civiltà.

OFF è nato come un momento di socializzazione, di grande partecipazione e contatto non soltanto tra gli addetti o gli appassionati, ma con tutte le persone che hanno voglia di esserci. Vuole essere un festival di emozione oltre che di divertimento.Come sempre il tema del festival mi viene suggerito dal luogo. Il mare che circonda Otranto che batte sulle roccia scandisce il tempo e può essere fonte di serenità o paura ma sempre di vitalità. Quale miglior similitudine con le relazioni? In un periodo in cui l’aspetto fondamentale della condizione umana è cercare di esprimersi ed essere riconosciuti e apprezzati per quello che si è veramente, vincendo la paura del giudizio o del rifiuto, mi sembrava opportuno riflettere attraverso film che raccontano i diversi modi di relazionarsi.

Quando le persone sono incoraggiate ad abbracciare e celebrare le loro qualità, si favorisce un ambiente di creatività, flessibile ed aperto. Ci si distacca dall’omologazione che soffoca l’innovazione e questo inevitabilmente crea altre forme relazionali, cambiando il modo di vivere i legami interpersonali e con l’ambiente.

Abbandonandosi a quell’onda che tutto accoglie e tutto rigenera!

 

Stefania Rocca
Direttore artistico OFF 2023